Gli studenti di due classi del Liceo Scientifico del Convitto Carlo Alberto “insegnanti” alla scuola dell’infanzia San Giuseppe di Novara. I ragazzi, coinvolti nel progetto “PiIL – Percorsi Integrati di Inclusione e Lavoro” della onlus Territorio e Cultura, nei prossimi giorni e fino a metà febbraio proporranno laboratori di matematica a bambini di 4-5 anni, mettendo in pratica le conoscenze acquisite sul metodo analogico Bortolato. Le “lezioni” sono state simulate martedì 14 gennaio, in una esperienza che ha concluso di fatto il corso di formazione sul metodo analogico Bortolato, organizzato dall’associazione Territorio e Cultura e dal Convitto Carlo Alberto, con la partnership del Centro Studi Erikson, supervisore dell’applicazione di questo metodo pedagogico a livello nazionale.

Pubblicato in News

È iniziato nei giorni scorsi il corso di formazione per studenti e docenti dedicato al metodo analogico Bortolato come strumento per esperienze educative intergenerazionali. Un’iniziativa nata dalla collaborazione tra associazione Territorio e Cultura Onlus e Convitto Carlo Alberto, nell’ambito del progetto “PiIL – Percorsi integrati di Inclusione e Lavoro” e che vede l’importante partnership con il Centro Studi Erickson, supervisore a livello nazionale dell’applicazione di questo metodo pedagogico, che punta a sviluppare le capacità di calcolo non a partire da concetti logici ma da associazioni tra cose e numeri.

Pubblicato in News

Sta partendo in questi giorni un nuovo progetto promosso da Territorio e Cultura, un’associazione che da ormai quasi 10 anni è attiva a Novara e nella provincia con interventi diretti a sperimentare modalità originali e innovative di azione sociale, a favore delle persone e della comunità, in collaborazione con le istituzioni, le associazioni di categoria e tutte le realtà vitali del territorio. Una delle attenzioni costanti di Territorio e Cultura è quella rivolta alle giovani generazioni e ai percorsi di formazione e lavoro.

Pubblicato in News

Primo incontro, nelle scorse settimane, con le classi del Liceo Scientifico Carlo Alberto di Novara che sperimenteranno il prossimo anno scolastico il “Progetto PiIL, Percorsi integrati di Inclusione e Lavoro” promosso dall'associazione Territorio e Cultura Onlus e sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino.

«I percorsi di istruzione possono fare molto per prevenire e contrastare la disoccupazione giovanile e il fenomeno NEET» spiega Alberto Cantoni, Presidente di Territorio e Cultura.

Pubblicato in News
2020 PiIL | Tutti i diritti riservati | Web: ModusOperandi
Privacy Policy Cookie Policy